Spirometro MIR SpiroDoc - Portatile con ossimetro 3D - Etilometro ALCO-SERVICE®

Spedizione
Italia
Ordine minimo
Vai ai contenuti
Turbina Spirometro FlowMir
Compatibile anche con turbina
Usa-e-Getta FlowMir

SPIRODOC - MIR
Spirometro diagnostico con opzione ossimetro e software WinSpiroPro

Un laboratorio portatile per l’analisi della funzione respiratoria. Due modalità d’uso: per lo studio medico o per il paziente a domicilio. Il primo “ossimetro 3D” che correla la desaturazione con la capacità di esercizio (conta-passi, analisi del movimento e VMU). Batteria a litio ricaricabile di elevata capacità e schermo retroilluminato a touch screen con icone intuitive facili da usare. Tutti i parametri sono visualizzati direttamente sullo schermo.
Spirodoc può essere utilizzato anche collegato al PC tramite USB usufruendo di tutte le peculiarità del software WinspiroPRO di ultima generazione. Le funzioni innovative integrate fanno di spirodoc il dispositivo all’avanguardia più completo per il monitoraggio della funzione respiratoria.
Spirodoc è disponibile in tre diverse configurazioni: • spirometro • pulsossimetro + spirometro • con accelerometro

Principali funzioni dello spirometro:
• Test FVC, VC, IVC, MVV, PRE-POST BD
• Registrazione automatica di tutte le spirometrie eseguite
• Sensore di temperatura interno per conversione automatica a BTPS
• Interpretazione avanzata della spirometria anche dopo broncodilatatore
• Sensore a turbina “riutilizzabile”

Principali funzioni del pulsossimetro:

• Misurazione semplice e chiara di SpO2 e frequenza del polso con visore della curva pletismografica
• Analisi delle desaturazioni nel sonno con memorizzazione degli eventi e rilevamento automatico della posizione corporea grazie all’accelerometro tridimensionale.

Spirodoc è l’unico strumento sul mercato che, con il test del cammino dei 6 minuti, fornisce la stima dell’ossigeno da somministrare - indice O2-Gap - per compensare la desaturazione da sforzo. Tale indice è di grande ausilio nella prescrizione. L’accelerometro ha anche funzione di conta-passi e stima la distanza percorsa dal paziente.

Caratteristiche tecniche corpo macchina
• Display: LCD touch screen retroilluminato risoluzione 128x64 pixel
• Alimentazione: batteria ricaricabile a ioni di litio, autonomia 50 ore circa
• Trasmissione dati: USB 2.0 On-The-Go e Bluetooth® 2.1 (se compatibile)
• Accelerometro: tridimensionale ± 2g, 400 Hz
• Carica Batteria: Input 100VAC - 240 VAC, 50Hz-60Hz / Output 5VDC, 500 mA

Dimensioni e Peso

• corpo macchina 101 x 48 x 16mm, 99 grammi
• porta turbina 46 x 47 x 24mm, 17 grammi

Caratteristiche tecniche spirometro

• Sensore di flusso: turbina bidirezionale
• Misura del flusso: ± 16 L/s
• Accuratezza del volume: ± 3% o 50 mL
• Accuratezza del flusso: ± 5% o 200 mL/s
• Resistenza dinamica a 12 L/s: <0.5 cmH2O/L/s
• Sensore di temperatura: a semiconduzione (0-45°C)

Caratteristiche tecniche pulsossimetro

• Misura SpO2: 0-99%
• Accuratezza SpO2: ± 2% tra70-99 %SpO2
• Misura frequenza polso: 30-254 BPM
• Accuratezza frequenza polso: ± 2 BPM o 2%, qualunque sia maggiore

Parametri misurati spirometro

FVC, FEV1, FEV1/FVC%, FEV3, FEV3/FVC%, FEV6, FEV1/FEV6%, PEF, FEF25%, FEF50%, FEF75%, FEF25-75%, FET, Stima Età Polmonare, Vext, FIVC, FIV1, FIV1/FIVC%, PIF, VC, IVC, IC, ERV, FEV1/VC%, VT, VE, Rf, ti, te, ti/t-tot, VT/ti, MVV, MVV calcolata

Parametri misurati pulsossimetro
SpO2 [Basale, Min, Max, Media], Frequenza Polso [Basale, Min, Max, Media], T90 [SpO2<90%], T89 [SpO2<89%], T88 [SpO2<88%], T5 [ΔSpO2>5%], Δ Index [12s], Eventi SpO2, Eventi Frequenza Polso, Bradicardia, Tachicardia], Numero Passi, Movimento [VMU]

Test del cammino in 6 minuti

O2-Gap, Distanza stimata, Distanza percorsa, Distanza teorica [Min, Standard],TΔ2 [SpO2≥2%], TΔ4 [ΔSpO2≥4%], Tempo di registrazione, Tempo [Riposo, Cammino, Recupero], Area Desaturazione / Distanza, Dispnea Borg [Inizio, Fine, Diff.], Fatica Borg [Inizio, Fine, Diff.], Pressione Arteriosa [Sistolica, Diastolica], Ossigeno somministrato

Analisi nel sonno

Posizione corporea, Eventi SpO2, Indice di Desaturazione (ODI), Desaturazione [Valore, Durata, Nadir], ΔSpO2 [Min Drop, Max Drop], Variazione Polso, Indice Polso, NOD 89 [SpO2<89%; >5 min], NOD 4 [SpO2 Basale-4%; >5 min], NOD 90 [SpO2<90%; Nadir <86%; >5 min] Parametri analizzati: FVC, VC, IVC, MVV, PRE-POST, BD. Archiviazione automatica di tutte le prove spirometriche. Sensore di temperatura per la conversione automatica a BTPS. Interpretazione avanzata del test spirometrico.

Connettività

- USB 2.0 On-The-Go,
 Bluetooth® 2.1 (se compatibile): per collegamento al PC

WINSPIRO PRO
Tutti gli spirometri Mir utilizzano lo stesso software: WinspiroPRO! (escluso Minispir LIGHT)
Il software WinspiroPRO, fornito in dotazione con qualsiasi spirometro MIR, costituisce il vero vantaggio competitivo di queste apparecchiature rispetto ad altre esistenti sul mercato.

WinspiroPRO non necessità di particolari conoscenze informatiche in fase di installazione, inoltre, è molto semplice da usare grazie alle icone ed al menù intuitivo. WinspiroPRO, infatti,  è il software più ultilizzato al mondo nelle applicazioni in spirometria e assicura prestazioni altissime; semplice nell'utilizzo e avanzato nelle funzioni.

Requisiti minimi del PC per l'installazione di WinspiroPRO:       
• Microsoft Windows 7,Vista,XP • CPU clock minimo 300 Mhz • RAM minima: 64 MB (128 MB in Win NT) • RAM raccomandata: 128 MB • Disponibilità porta USB (RS 232 opzionale) • Risoluzione schermo1024 x 768 • Spazio Hard disk richiesto: 500MB

WinspiroPRO ha diverse funzioni:
• organizzazione in un database, facile da consultare, di tutte le anagrafiche dei pazienti, consentendo, per ciascuno di essi, l’archiviazione di tutti i dati relativi alle visite spirometriche effettuate
• semplice e completa sintesi della spirometria di un paziente visualizzata in un' unica schermata con gestione dinamica di valori e curve
• visualizzazione e comparazione delle curve e calcolo dei valori delta misurati (per ogni paziente si possono visualizzare centinaia di curve)
• protocolli di provocazione e dilatazione bronchiale a portata di un click
• "Intuitiva" funzione di importazione dati dagli spirometri MIR, che funzionano anche autonomamente, con automatica creazione della scheda paziente, completa di un' anteprima delle curve dei tests
• valori e curve spirometriche inviati direttamente per e-mail
• nuovi incentivi pediatrici con divertenti animazioni
• software sempre al passo con i tempi mediante collegamento diretto con il sito web MIR e download degli aggiornamenti.
• esportazione dei dati  in vari formati
• ideale per sperimentazioni scientifiche e applicazioni di telemedicina

Gli spirometri MIR hanno certificazione ATS (American Thoracic Standard) ed effettuano la correzione a BTPS (correttore di temperatura); i valori misurati non subiscono l’influenza del cambio di temperatura dall’ambiente esterno all’interno dei polmoni, e da qui alla bocca.

Misurano 27 parametri, il software consente di scegliere, inoltre, quali parametri valutare e ne effettua l’interpretazione; è possibile disabilitare questa opzione e selezionare i parametri che si vogliono valutare sempre dal menù dell’apparecchio, o dal menù del PC.

Ogni spirometro emette un segnale acustico, che indica se la turbina è pulita. Basta muovere la turbina in modo tale da far passare un po’ d’aria; se lo spirometro non suona significa che la turbina è sporca.

Come pulire e disinfettare la turbina dell’apparecchio:
Evitare assolutamente di mettere il sensore di flusso sotto l’acqua corrente, la procedura che segue deve essere eseguita col metodo “ad immersione”. Per disinfettare e pulire la turbina è possibile utilizzare qualsiasi prodotto specifico offerto dal mercato delle soluzioni igienizzanti, avendol’accortezza di usarlo a freddo e di controllare che non contenga agenti corrosivi all’interno.

Qualsiasi soluzione fredda a base di oleil-dimetilbenzil-ammonium chloride o suoi equivalenti è consigliata per l’operazione di pulitura. La soluzione deve essere diluita in acqua fredda basandosi sulle istruzioni generali del prodotto (normalmente la concentrazione non deve essere superiore al 15%-20%).

Come fare:
Estrarre la turbina dallo spirometro ed effettuare un controllo visivo. Assicurarsi che non ci siano corpi estranei all’’interno come peli, capelli, o oggetti similari che possano danneggiare o rallentare le parti mobili della turbina, compromettendo l’accuratezza delle misure. Immergere la turbina nella soluzione fredda, agitarla per rimuovere le impurità, ricordandosi di lasciarla a bagno per non più di 15 minuti. Sciacquare il sensore in acqua senza esporlo al getto del rubinetto. Posizionare la turbina su una superficie pulita in posizione eretta e lasciarla asciugare. Una volta asciutta si potrà procedere con un nuovo test.

RICHIEDI PREVENTIVO ON-LINE
Dati richiedente:
Scelta prodotto:
 Datospir AIRA SpiroBank II
 Spirolab Touchscreen MiniSpir
 SpiroDoc

Relativamente ai prodotti venduti da Alco-Service ed aventi la seguente natura: dispositivi medici e dispositivi medico – diagnostici in vitro, presidi medico chirurgici si significa che: tutti i contenuti del sito relativi a tali prodotti (testi, immagini, foto, disegni, allegati e quant’altro) non hanno carattere né natura di pubblicità.
Tutti i contenuti devono intendersi e sono di natura esclusivamente informativa e volti esclusivamente a portare a conoscenza dei clienti e dei potenziali clienti in fase di preacquisto i prodotti venduti da Alco-Service attraverso la rete.

Torna ai contenuti